Home

Cattedrale di Valencia Santo Graal

La Cattedrale di Valencia, oltre a essere un simbolo della città, è anche il luogo dove è conservato il Santo Graal 10 Ottobre 2019 La città di Valencia, rientra a pieno titolo tra le città più.. La mistica Cattedrale di Valencia si trova nel cuore del centro storico di Valencia - una zona chiamata El Carmen. La Cattedrale collega due delle piazze più iconiche di El Carmen - Plaza del la Reina e Plaza del Virgen La Cattedrale di Valencia è anche conosciuta per la sua Capilla del Santo Caliz, cioè la cappella del santo calice. Il tesoro più importante conservato all'interno di questa cappella è il Sacro Graal: ben visibile, ma non più utilizzato Costruito su un antico tempio romano che fu poi convertito in moschea, nella Cattedrale di Valencia predomina lo stile gotico, anche se conserva numerosi elementi di epoche diverse, dal romanico al barocco. I lavori dell'attuale pianta sono iniziati nel XIII secolo. Croce latina, deambulatorio e cupola sopra il transetto

Cattedrale di Valencia: storia, visite, Santo Graal

  1. Il Santo Graal è conservato gelosamente nell'omonima cappella. La terza via d'accesso alla Cattedrale di Valencia è la Porta degli Apostoli. Del grande portone risaltano le figure della Vergine e del Bambino. Il portale è realizzato con uno stile gotico
  2. Ma, tra tutte, il Santo Cáliz come è chiamato in Spagna - conservato nella Cattedrale di Valencia - è stato ritenuto quello autentico utilizzato da Gesù. I grandi tesori, molto spesso, vengono custoditi in luoghi discreti e semplici. La Cappella del Graal della Cattedrale di Valencia è uno di questi luoghi
  3. ciata tra il 1276 e il 1288 e ter
  4. Chi si avvicina a vedere il Santo Graal sospetta della sua provenienza vedendo un calice riccamente ornato d'oro, perle e pietre preziose, ma in realtà il calice originale è la parte superiore, una..

Il santo cáliz della Cattedrale di Valencia L'altro calice identificato con il Graal è il santo cáliz, una coppa di agata conservata nella cattedrale di Valencia. Essa è posta su un supporto medievale e la base è formata da una coppa rovesciata di calcedonio. Sopra vi è incisa un'iscrizione araba IL SANTO CALICE A VALENCIA. Il 18 marzo 1399 il Santo Calice, insieme a molte altre reliquie fu depositato nella Cattedrale di Valencia da Giovanni II, re di Navarra e fratello di Alfonso V il magnanimo, come pegno di un prestito fatto dal vescovo Alfonso di Borgia, per finanziare le sue guerre italiane La Cappella del Santo Graal L'elemento più importante di tutta la Cattedrale, che attrae fedeli e curiosi da tutto il mondo, è il Santo Graal. Si ritiene, infatti, che quella conservata in questa cappella sia il Santo Calice che Gesù Cristo utilizzò durante l'Ultima Cena

Oggi a Valencia, nella cappella gotica del Santo Cáliz nella Cattedrale della città, è conservato ed esposto alla venerazione dei fedeli un calice miracoloso che la tradizione identifica con il Santo Graal. La base di questo prezioso oggetto è formata da porzioni diverse: la parte superiore di un calice di cornalina capo La cattedrale di Valencia custodisce il Santo Graal nell'omonima cappella. La leggenda racconta che il Graal sia il calice usato da Cristo nell'Ultima cena con gli apostoli. Advertisements. Da non sottovalutare sono i tre portali d'ingresso della chiesa con altrettanti stili architettonici Storia. La cattedrale venne consacrata nel 1238 dal primo vescovo di Valencia dopo la Reconquista e venne costruita in stile gotico valenzano al posto dell'antica moschea di Balansiya, che a sua volta era stata costruita sul sito in cui sorgeva l'antica cattedrale visigota.Sulla parete della Cappella del Santo Calice si trovano due grandi spezzoni, rispettivamente di 59 e 70 metri di lunghezza. Quindi abbiamo: la coppa superiore (Santo Graal), la base (una coppa ovale capovolta) e il nodo d'oro come elemento di unione, con i manici e un ornamento sulla montatura, decorata con pietre e perle. La tesi sull'autenticità del Santo Calice di Valencia sostiene che questo fu portato a Roma da San Pietro, primo papa

La cattedrale di Valencia e il Miguelete - Visitare Valencia

Scopri il Santo Graal e la Cattedrale di Valencia

  1. Storia del Santo Graal rivelata da una guida esperta. Possibilità di vedere l'autentico Santo Graal nella Cattedrale di Valencia. Splendide opere d'arte religiosa e affreschi in mostra. Pasto di 3 portate di piatti della cucina valenciana per completare la tua avventur
  2. Il costo di ingresso alla Cattedrale è di 4,50 euro con audioguida in italiano. Le sale da visitare al suo interno sono davvero numerose anche se la più importante è senza alcun dubbio la Sala 18, la Cappella del Santo Graal
  3. Cathedral (Seu): La cattedrale moschea e il Santo Graal - Guarda 6.197 recensioni imparziali, 6.074 foto di viaggiatori, e fantastiche offerte per Valencia, Spagna su Tripadvisor
  4. La cattedrale è sede dell'Arcivescovo di Valencia ed è architettonicamente molto particolare con il suo stile che mette insieme elementi di barocco, gotico e romano. La visita della cattedrale è a pagamento ed il biglietto permette di visitare, oltre la cappella del Santo Graal, anche la torre del Miguelete
  5. Cathedral (Seu): SANTO GRAAL ?... - Guarda 6.198 recensioni imparziali, 6.081 foto di viaggiatori, e fantastiche offerte per Valencia, Spagna su Tripadvisor

Valencia: la sua cattedrale e la leggenda del Sacro Graal

L'odierna cattedrale costituisce un riassunto della migliore architettura valenciana. Nell'opera incidono il sovrapporsi di tre stili architettonici: romanico, gotico e barocco. La chiesa presenta un impianto a croce latina con tre navate; una volta entrati è il ricco abside in stile rinascimentale a catturare l'attenzione Infatti nella Cattedrale-Basílica Dunque per la Mafé al 99,9% delle probabilità la coppa conservata in Spagna è il Santo Graal il Santo Calice di Valencia nel cuore della. Pare che il Graal, che significa vaso, esista davvero, tanto è vero che papa Giovanni Paolo II lo ha usato per celebrare la santa Messa nel novembre del 1982 nella sua visita alla città di Valencia, non solo, anche papa Benedetto XVI nel luglio del 2006 si è recato in loco per la venerazione 3. L'altro calice identificato con il Graal è il santo cáliz, una coppa di agata conservata nella cattedrale di Valencia, in Spagna. Essa è posta su un supporto medievale e la base è formata da una coppa rovesciata di calcedonio. Sopra vi è incisa un'iscrizione araba Il Santo Graal custodito nella cattedrale di Valencia è uno dei sacri calici più venerati, forse quello che gode di maggiore fama fra gli studiosi: per molti esperti si tratta della vera coppa utilizzata da Gesù e dai suoi discepoli nell'ultima cena

Il Laboratorio di Storia dell'Arte di Valencia sta lavorando intensamente al Cammino del Santo Graal, un percorso per valorizzare la conoscenza della sacra reliquia, attraverso la Commissione.. Il Santo Graal avrebbe il potere di dare vita eterna e conoscenza. Si troverebbe nascosto da qualche parte all'interno della Cattedrale di Santa Maria Assunta e San Canio Vescovo

2. La Cattedrale di Valencia e il Santo Graal Una delle attrazioni più controverse è sicuramente la coppa che si suppone possa davvero essere il Santo Graal, la coppa dalla quale Gesù bevve durante l'ultima cena, ma purtroppo anche altre città del mondo reclamano questo primato. La cattedrale è un posto incantevole e vale la pena visitarlo La Cattedrale è stata dedicata a Giacomo I e all'Assunzione di Santa Maria, in essa si mescolano storia e arte. Le sue mura e le sue porte proteggono tesori preziosi come il Sacro Calice. La documentazione e gli studi archeologici ci portano a credere che il Graal di Valencia sia quello usato da Gesù durante l'ultima cena Get The Di With Fast and Free Shipping on eBay. eBay Is Here For You with Money Back Guarantee and Easy Return. Get Your The Di Today Valencia (SPAGNA) Nella cattedrale si venera il Santo Calice, una coppa di agata che ancora oggi i fedeli venerano, perché considerata quella usata da Gesù. Per la tradizione, fu portata a Roma da San Pietro e poi conservata dai primi papi fino a che San Lorenzo - originario della Spagna - la fece trasferire nella sua terra natale per metterla al sicuro durante le persecuzioni ai.

Parlare del Santo Graal è parlare su un lato di leggende medievali e le storie romanzate sotto l'ideale cavalleresco di XII s. e sul lato opposto di una vera e propria reliquia, che dopo un lungo percorso storico di molti secoli, è venuto ed è ancora nella Cattedrale di Valencia Nella Cattedrale di Valencia, in una cappella visitabile solo a pagamento viene custodito quello che la Chiesa ritiene essere il famoso calice che Gesù Cristo utilizzò durante l'Ultima Cena. Il calice utilizzato da Giuseppe d'Arimatea per raccogliere il sangue di Cristo crocifisso. Il Santo Graal L'altro calice identificato con il Graal è il santo cáliz, una coppa di agata conservata nella cattedrale di Valencia, in Spagna. Essa è posta su un supporto medievale e la base è formata da una coppa rovesciata di calcedonio. Sopra vi è incisa un'iscrizione araba La storia del Santo Graal venerata nella cattedrale di Valencia è trascorsa tra tradizione, leggenda e documentari dal 1399 menzioni, ma nessuno dubita la straordinaria influenza che ha avuto nel corso della storia, visibile non solo nel religione, ma anche nella pittura, la letteratura (il Santo Graal) e la musica (Wagner e il suo Parsifal. Il Santo Graal si trova all'interno della Cattedrale di Valencia ed è visibile in una cappella a pianta quadrata con pareti di pietra lavorata subito dopo l'entrata a destra. Sia Giovanni Paolo II nel 1982 che Benedetto XVI nel 2006 hanno reso omaggio al calice e lo hanno utilizzato nella loro celebrazione eucaristica in questa città

Un altro oggetto che la leggenda ricollega al Sacro Graal è il santo caliz, una coppa di agata, custodita nella cattedrale di Valencia, la terza città della Spagna. Sul calice spagnolo vi è incisa un'iscrizione araba ed esso, Il Santo Graal ed Il codice da Vinci,. Cattedrale di Santa Maria di Valencia - Spagna. Un altro concorrente è esposto nella Cattedrale di Santa Maria a Valencia, e questo è considerato il più probabile. Gli scettici sostengono che, se il Graal esiste, il Calice di Valencia è la migliore scommessa

La Cattedrale di Valencia Monumenti a Valencia

Il Santo Graal avrebbe il potere di dare vita eterna e conoscenza. Si troverebbe nascosto da qualche parte all'interno della Cattedrale di Santa Maria Assunta e San Canio Vescovo. Naturalmente il.. Nella cattedrale di Valencia,abbiamo avuto la possibilità di visitare un luogo del tutto particolare,cioè la Cappella del Santo Calice (Santo Càliz in Valenciano),o se preferite il Sacro Graal della Tradizione Cristiana, una delle reliquie più ambite.Il manufatto ha suscitato e suscita ancora oggi una fascino e una curiosità altissime: è o non è la coppa che Gesù usò durante l'Ultima Cena per l'Istituzione dell'Eucaristia Il Santo Graal, il santo calice nel quale Gesù Cristo ha bevuto durante l'ultima cena assieme agli apostoli, si trova nella Cattedrale di Santa Maria di Valencia, in Plaza de la Reina. Il santo calice è custodito in una teca che si trova in una delle cappelle del museo della cattedrale Il Santo Graal a Valencia su 24 agosto 2020 24 agosto 2020 da lisadeiuri in Memorie di viaggio & altre storie Di ritorno da un breve viaggio a Valencia dove, fra le varie attrazioni, ho visitato la Cattedrale, vi racconto un paio di cose sulla presenza del Santo Graal nella chiesa principale della città

La Cattedrale di Valencia

THE GUARDIAN : CÁLICE DE VALÊNCIA (Santo Graal)

Già, il Santo Graal si trova qui, rinchiuso in una teca in una grande pala d'altare. Il calice è un vaso d'agata del I secolo a. C. In realtà scendendo dal Miguelete sabato pomeriggio, alle 17 troviamo chiuso il portone d'ingresso alla cattedrale e, delusi, pensiamo di dover ritornare lunedì, in quanto l'orario prevede anche la chiusura festiva a causa della celebrazione delle messe Ma qui il discorso diventa troppo ampio e complesso ed esula dagli scopi di questo articolo. Rimane il fatto che, relativamente alla reliquia conservata nella Cattedrale di Valencia, gli Spagnoli, correttamente, non affermano di custodire il Graal ma, appunto, il Santo Calice (Orazio Vignola) Fonte: Il Punto sul Mister Che sia per religione o per cultura, oggi parliamo di Santo Graal e delle varie tappe che lo portano da Valencia a Napoli, a Gerusalemme Il Santo Graal, leggenda o storia? 7 marzo 2019 / Nessun commento. /. di: Antonio Dall'Osto (a cura) Il Santo Calice o Santo Graal conservato nella cattedrale spagnola di Valencia è realmente quello usato da Gesù nell'Ultima Cena, oppure si tratta di una fatto leggendario, come hanno sempre sostenuti alcuni? Fin dall.

Il mistero custodito a Valencia il Santo Graal

Cattedrale di Valencia - Storia, religione, architettura e

Europa | MisteROMondo

Nella Cattedrale di Valencia, conosciuta come la Seu, troverai un calice che, secondo la tradizione, sarebbe il Santo Graal, la coppa con cui Gesù Cristo ha bevuto all'ultima cena, portato in Spagna da San Lorenzo Martire. Inoltre, potrai salire sulla famosa torre della Cattedrale, chiamata Miguelete. Sorprenditi davanti alla Lonja de la Sed Il cammino del Santo Graal per unire le città più importanti della cristianità: Gerusalemme, Roma, Valencia e Napoli. Ana Mafé, dottoressa in Storia dell'arte e vicepresidente dell'Associazione, con la sua tesi di dottorato ha confermato che la parte superiore del Graal conservata nella Sala Capitolare della cattedrale di Valencia, sia certamente di manifattura ebraica, databile al. Nella stessa Cattedrale si sono genuflessi e hanno pregato davanti al Santo Graal gli imperatori, i presidenti, i re di Spagna come Re Filippo VI (l'attuale regnante) e anche i Papi come Papa Giovanni Paolo II (nel novembre 1982) e Papa Benedetto XVI (nel luglio 2006), che nelle loro visite pastorali a Valencia usarono il Santo Graal come reliquia di Gesù per celebrare la Santa Messa A proposito di musei, tra le ultime novità c'è il Museo del Santo Graal, l'unico al mondo, custodito nella Cattedrale, che vanta un nuovo centro di interpretazione per conoscere il passato. Non si ferma, dunque, l'Associazione culturale Itinerari Video Interattivi dopo il successo ottenuto a giugno scorso al Maschio Angioino, con la mostra Santo Graal: storia, mito e leggenda che ha portato all'ombra del Vesuvio la copia del Graal conservato dal 1437 nella Sala Capitolare della Cattedrale di Valencia

Valencia, cosa fare e vedere (assolutamente) in 3 giorni

Alla ricerca del Santo Graal - Aletei

Sono innumerevoli, infatti, le attrazioni monumentali e i complessi museali che arricchiscono questo elegante angolo di Spagna, e tra queste ce n'è una che farà la felicità degli amanti delle storie e delle leggende: la Cappella del Santo Calice, all'interno della Cattedrale di Valencia Valencia è una città dall'aspetto futuristico e pittoresco allo stesso tempo: vanta infatti splendide cattedrali in stile gotico, piazze lastricate ed edifici ultramoderni. Prepara la fotocamera per immortalare le sue innumerevoli bellezze. Puoi girare in lungo e in largo per i vari quartieri, specialmente quello della città vecchia, a piedi o in sella a una bici

Graal - Wikipedi

Choose from the world's largest selection of audiobooks. Start a free trial now A Valencia, in Spagna, nella Capilla del Santo Cáliz, una cappella gotica della Cattedrale della città, è esposto al pubblico un calice che la tradizione ha da sempre ritenuto il Santo Graal. La base del prezioso manufatto è costituita dalla porzione superiore di un calice di cornalina [10] capovolto, lo stelo è adornato da pietre preziose e la parte superiore è una coppa, anch'essa in. L'identificazione del sacro catino con il Graal non è comunque tarda, dato che si trova nella cronaca di Genova scritta da Jacopo da Varagine, alla fine del XIII secolo. L'altro calice identificato col Graal è il santo cáliz, una coppa di agata nella cattedrale di Valencia La Cattedrale di Valencia si trova nel cuore della città vecchia di Valencia, in un'area chiamata El Carmen. La Cattedrale collega due delle piazze più iconiche della città: Plaza del la Reina e Plaza del Virgen. La stessa Cattedrale è una struttura imponente che incarna una varietà di stili architettonici compresi barocco, romanico e gotico

Valencia: cose imperdibili da fare e vedere in due giorniValencia | Le 10 cose più importanti da fare e vedere a

Il Santo Graal è a Valencia

Tra i più famosi vasi-Graal, di fatture e materiali differenti, ricordiamo il Santo Caliz custodito nella Cattedrale di Valencia: il Sacro Graal vero e proprio sarebbe da identificarsi con la parte superiore del calice attuale, costituita da una coppa di agata cornalina datata fra il II e il I sec. a.C. proveniente da Antiochia o da Alessandria d'Egitto; il Sacro Catino di. La cattedrale ospita anche alcuni dei dipinti di Goya e ha un calice d'oro e di agata Santo Caliz si dice che sia il Santo Graal, usato da Cristo nell'Ultima Cena. Il museo della cattedrale ha un enorme ostensorio di 2300 kg, una coppa religiosa, fatta di oro, argento e gioielli, che fu donata al museo dai valenziani

Il mistero del Graal | Wall Street International Magazine

Cattedrale di Valencia Torre del Miguelete Cappella

Nella Cattedrale di Valencia è possibile, poi, vedere da vicino una delle reliquie più controverse e ricercate della storia e della letteratura, oggetto di pellicole cinematografiche, romanzi e studi: il Santo Graal (el Santo Cáliz) la coppa dalla quale si ritiene abbia bevuto Gesù durante l'ultima cena Valencia, tempio dell'architettura di ha un fascino misterioso che non finisce mai di stupire. Si dice che qui sia conservato il Sacro Graal, Nella Cattedrale che custodisce la coppa santa sono presenti anche alcune opere pittoriche di Goya e la Capilla del Santo Cáliz svela un vaso di agata del I secolo posizionato su un opulento. Il mistero del Santo Graal ? la risposta è a Valencia . Il Santo Graal è stato oggetto di studi, congetture, libri storici e romanzi di fantasia, tutti imperniati su questo oggetto sacro intorno al quale il culto cristiano si fonda con leggende di origini celtiche trascritte in francese e dando luogo alle più svariate interpretazioni grazie anche all'etimologia dei termini francesi. Il Laboratorio di Storia dell'Arte di Valencia sta lavorando intensamente al Cammino del Santo Graal, un percorso per valorizzare la conoscenza della sacra reliquia, attraverso la Commissione Scientifica Internazionale degli Studi del Santo Graal e che comprende un buon numero ricercatori provenienti da diverse latitudini del pianeta Cappella del Santo Graal nella Cattedrale di Valencia inviata il 27 Agosto 2012 ore 16:52 da Antonio-p. 2 commenti, 1888 visite. Canon 5D Mark III, Zeiss ZE/ZF.2 Distagon T* 15mm f/2.8, 3.2 sec f/11.0, ISO 400, treppiede

A volte i grandi tesori sono custoditi in luoghi inaspettati e la Cappella del Santo Calice nella Cattedrale di Valencia è uno di questi. Dal 1916, la Cappella espone il Santo Graal, la coppa che ha ispirato molte leggende, opere artistiche e letterarie, oltre ad essere una delle reliquie più acclamate dalla Chiesa cattolica All'interno della Cattedrale è conservato il Santo Graal. I dati archeologici e storici della reliquia fino al suo arrivo alla Cattedrale di Valencia confermano che il calice custodito al suo interno è proprio quello che utilizzò Gesù Cristo nell'Ultima Cena Coordinate: 39°28′33″N 0°22′30″W  /  39.475833°N 0.375°W. La cattedrale di Valencia, dedicata all'Assunzione di Maria, è la cattedrale metropolitana sede dell'arcidiocesi di Valencia e dal 1886 è anche basilica minore. Venne dedicata, secondo la tradizione del XIII secolo, all'assunzione di Maria per volere di Giacomo I.Il suo campanile è chiamato Micalet; si può accedere. Cattedrale di Valencia - Valenza: l'opinione della Guida Verde Michelin, info pratiche, la cattedrale risale essenzialmente al XIV-XV sec. Secondo la leggenda nella Cappella del Santo Cáliz si trova il Santo Graal, sotto forma di una coppa di agata Napoli. Il Santo Graal, la copia fedele del calice conservato a Valencia dal 1437, arriva a Napoli dove nel Maschio Angioino è stata allestita la mostra Santo Graal: storia, mito e leggenda. L'originale - come sostengono studi storici - fu portato nella Sala Capitolare della Cattedrale di Valencia da Alfonso d'Aragona alla vigilia della conquista del Regno di Napoli. La copia.

Visita alla cattedrale del Sacro Graal a Valencia Viaggiam

Un altro oggetto che la leggenda ricollega al Sacro Graal è il santo caliz , una coppa di agata , custodita nella cattedrale di Valencia, la terza città della Spagna. Sul calice spagnolo vi è. Questo pezzo meraviglioso, fatto di agata lucida, si trova nella Cappella del Santo Calice della Cattedrale di Valencia e qualunque persona può andare a vederlo. Se anche tu vuoi vedere il Calice che ha ispirato tante ricerche e storie, iscriviti ai divertenti e interessanti tour di Hispania, escuela de español

Nel cuore della città di Valencia si trova la Seu, chiamata formalmente la Cattedrale di Santa Maria di Valencia (Catedral de Santa María de Valencia in spagnolo), che attualmente è la sede dell'arcivescovado della città.La cattedrale odierna fu costruita sui resti della prima cattedrale di Valencia, risalente al VI secolo, nel periodo romano-visigoto, e fu terminata il 22 giugno 1262 Dal 1916, la Cappella espone il Santo Graal, la coppa che ha ispirato molte leggende, opere artistiche e letterarie, oltre ad essere una delle reliquie più acclamate dalla Chiesa cattolica. L'ultimo giovedì di ottobre 2020 è iniziato il secondo Anno giubilare del Santo Calice e per un anno Valencia accoglierà i pellegrini che desiderano ottenere l'indulgenza plenaria nella sua Cattedrale Infatti, proprio nella cattedrale di Valencia, appena entrati sulla destra, troverete anche la Cappella del presunto Santo Graal. Presunto perché, come ogni reliquia, molte altre città contendono il suo possesso. C'è anche Genova tra le più accreditate. Eppure Valencia pare aver convinto gli studiosi più di tutte le sue concorrenti

  • Costa ovest Sardegna vento.
  • Nucleo antidroga.
  • Amare la montagna frasi.
  • Spessore finestre in pianta.
  • Doccia sauna Jacuzzi.
  • Recuperare programmi Windows old.
  • Busta paga pizzaiolo.
  • 2 cent euro 2009.
  • Migliori amiche tumblr disegni.
  • Franco di Mare e malato 2020.
  • Casa delle bambole Playmobil.
  • Nevo sebaceo trattamento.
  • Reclamo per giocatore squalificato.
  • Esercizi posturali pdf.
  • Significato Tulipano bianco.
  • Audi RS4 Avant.
  • Dove si trova il mercurio.
  • Calligaris sedie Liberty.
  • Come dare volume ai capelli corti.
  • Vertical align:bottom not working.
  • Dove mangiare la vigilia di Natale a New York.
  • Mauser pistol.
  • Navgem 12.
  • Mesoterapia lipolitica.
  • Foto con coordinate GPS.
  • Zante case pescatori.
  • Bootstrap w3schol.
  • Piantare tulipani a marzo.
  • Dottor Stranamore streaming Gratis.
  • Danza del ventre Sharm el Sheik.
  • Non so più amare Psicologia.
  • Le unghie.
  • Marco Malvaldi moglie.
  • Video incidenti mortali sul lavoro.
  • Qualcuno salvi il Natale 1.
  • Giochi da installare Nickelodeon.
  • Maracanã stadio posti.
  • Jordan e TC si sposano.
  • Gameshark codes Pokemon rosso fuoco.
  • Programma per creare grafici cartesiani.
  • Bahia Principe Grand Bavaro.